Sicilia

Arance e Musica a Ribera

By  | 

Quando Giusy Ines Tuttolomondo comincia a sfiorare i tasti del pianoforte del conservatorio Toscanini di Ribera, lei che ha vinto il primo premio, per la sezione pianoforte, al “Golden Classical Music Award” di New York, quando, dopo di lei, Giuseppe Michelangelo Infantino (Tenore) e Klizia Prestia (Soprano), si esibiscono e quando un gruppo di musicisti ci offrono una straordinaria performance Jazz, capisci che tutti gli sforzi compiuti per sostenere e rilanciare l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Toscanini” di Ribera erano d’obbligo. Quando cominciammo ad occuparci dell’istituto, trovammo gli studenti che manifestavano per evitare quella che sembrava l’inevitabile chiusura del Toscanini. Ricordo che gli insegnanti continuarono ad insegnare anche senza stipendio. Come misura urgente predisponemmo un finanziamento straordinario. Con la legge di Bilancio che abbiamo approvato a dicembre, infine, abbiamo individuato un percorso per statizzazione di tutti gli istituti superiori di musica e tanto ancora si farà.
Oggi con i vertici, Giuseppe Tortorici e Mariangela Longo, con l’amministrazione comunale e con tante giovani promesse abbiamo festeggiato. Ribera è arance e musica. Due fiori all’occhiello di questa nostra Sicilia.
Si continua, si va #casaxcasa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *