Sicilia

Kore, impegno mantenuto

By  | 

Da sottosegretario al Miur, qualche anno fa, recandomi per la prima volta in visita all’Università Kore di Enna, rimasi colpito da questa realtà universitaria giovane, ma con tante eccellenze e prospettive. Una storia recente, ma proprio per questo al passo con i tempi e con grandi potenzialità e prospettive per il futuro. Oggi, grazie all’invito del Rettore Gianni Puglisi e del Presidente Cataldo Salerno sono tornato ad Enna per partecipare ad una riunione del consiglio dei garanti. Mi ero impegnato, da sottosegretario all’Università, affinché la Kore avesse riconosciuto dallo Stato lo stesso trattamento di tutte le altre università non statali e ho mantenuto l’impegno. Quest’anno, con il decreto di finanziamento 2017, la Kore finalmente non solo potrà disporre di risorse finanziare adeguate ma, cosa più importante, le è stata riconosciuta una forte valenza formativa. Questa vittoria è innanzitutto degli studenti, della grande professionalità dei docenti e del personale amministrativo.