Sicilia

Con Samuele, un giorno speciale

By  | 

Ogni volta che vado a trovare il mio amico Samuele, niente, non riesco a non essere felice. Lui è fantastico. Mi riporta all’essenziale, a quelle piccole cose che poi sono quelle per cui vale la pena vivere: la semplicità, la felicità, l’ottimismo, l’entusiasmo e la forza di volontà. Al diavolo le beghe di partito, la politica delle chiacchiere che è incomprensibile alla maggioranza dei cittadini.Siciliano come me, esattamente di Gela, Samuele è un vulcano. È un ragazzo autistico, ha centrato due straordinari obiettivi, si è diplomato e lavora. Ha una splendida famiglia, papà e mamma fantastici, due fratelli straordinari. Oggi mi ha letteralmente sequestrato, mi ha fatto vedere il video del matrimonio di suo fratello e la scena in cui lui, in chiesa, si alza, prende il microfono e, tra lo stupore di tutti gli invitati, interviene e augura agli sposi un mondo di bene. Per me un giorno speciale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *