Sicilia

Sulle Madonie, sulla strada giusta

By  | 

Il nostro tour #casaxcasa oggi ha fatto tappa sulle Madonie. Durante il viaggio, alla radio ascoltiamo gli ultimi dati Istat sull’occupazione. Numeri straordinari che non registravamo dal 1977. Più lavoro e meno disoccupazione giovanile, il segno che siamo sulla strada giusta.
Arriviamo a Valledolmo e visitiamo la cantina Castellucci Miano, a Scalfani Bagni la tenuta Regaleali di Tasca d’Almerita, poi a Campofelice di Roccella raggiungiamo i ragazzi che allevano lumache madonite e i proprietari dell’azienda Agri Himera e per finire ci rechiamo a Lascari e Gratteri, due comuni che hanno beneficiato dei finanziamenti Cipe che abbiamo destinato come governo nazionale: la riqualificazione urbana a Lascari alta (1 milione e mezzo di euro) e il consolidamento dell’Abbazia di San Giorgio di Gratteri (780 mila euro). Ancora una volta abbiamo trovato comunità vive, amministratori locali sensibili e preparati, donne e uomini che fanno impresa, innovano e portano in Italia e nel Mondo le cose buone di Sicilia. Ci chiedono un impegno più stringente su due questioni che se risolte possono davvero rappresentare il volano per la nostra terra: meno burocrazia e più infrastrutture. Per poter competere bisogna essere veloci, non si può perder tempo tra carte e buche. È quello che pensiamo anche noi.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *