Basta trucchi
Mai più confronti con controfigure
Lupo e Cracolici si dimettano

 Ho deciso. Non parteciperò più a confronti con candidati sindaco alle Primarie che sono solo controfigure. E l'11 marzo chiederò le dimissioni di Lupo e di Cracolici. Basta trucchi: d'ora in poi mi confronterò con Lupo e D’Antoni, padrini di Rita Borsellino e con Cracolici e Lumia che fanno le veci di Ferrandelli. Sono loro i veri candidati a sindaco e ci devono mettere la faccia.
I palermitani sono stanchi di trucchi e, dopo l'allarme del commissario Latella sulle condizioni finanziarie del comune, chiedono alla politica di non far fallire Palermo. I cittadini hanno già assistito a dieci anni di amministrazione Cammarata, controfigura di notabili romani e locali; non penso vogliano ripetere questa triste esperienza. Domenica alle primarie si vota il vero sindaco e la scelta non è tra me, la Borsellino e Ferrandelli. Ma tra me, Lupo-D'Antoni e Cracolici-Lumia. I cittadini non sono scemi, capiranno chi si batterà per loro e per far rinascere Palermo e chi invece si batte solo per garantire i suoi padrini politici.




 


geoblog, la citta' di domani

WikiPalermo - 100 idee per Palermo

Ecco le mie 100 idee per Palermo. Una piattaforma programmatica aperta e modificabile dai cittadini.