La sede di Telespazio Scanzano non deve chiudere, Finmeccanica intervenga e rilanci un sito di altissimo valore

«Il sito di Scanzano della Telespazio è di altissimo livello dal punto di vista strutturale e degli addetti che vi lavorano, non possiamo lasciare che venga chiuso. Finmeccanica, tutta orientata a investire solo al Nord, sembra non avere intenzione di intervenire e allora chiedo che lo faccia il Governo in concerto con la Regione Sicilia».

Davide Faraone, Deputato palermitano del PD e membro della Commissione Lavoro, ha presentato un’interrogazione ai Ministri Saccomanni e Giovannini per la risoluzione della vertenza dei lavoratori del sito di Telespazio di Scanzano e per il rilancio delle attività.

«Non possiamo permettere che le enormi potenzialità del sito siciliano vengano sprecate – spiega Faraone - sono già sul tavolo interessanti progetti che riqualificherebbero Scanzano e aprirebbero molte prospettive: dal monitoraggio satellitare per le emergenze a quello per il Catasto o la Protezione civile, fino a una rete Internet che non si avvalga della più costosa e invasiva fibra ottica, ma appunto del satellite. Ora è il Governo – conclude il deputato siciliano – a dover impegnarsi sul serio e orientare i vertici Finmeccanica a considerare i piani di rilancio e non solo quelli di chiusura».




 


geoblog, la citta' di domani

WikiPalermo - 100 idee per Palermo

Ecco le mie 100 idee per Palermo. Una piattaforma programmatica aperta e modificabile dai cittadini.