Trapani: Visita al CIE degli onorevoli Davide Faraone (PD) e Erasmo Palazzotto (SEL)

Si è svolta questa mattina una visita del CIE di Trapani, nell'ambito delle iniziative del Meeting Internazionale Antirazzista, promosso dalla CGIL, cui hanno preso parte anche i Deputati Erasmo Palazzotto (SEL) e Davide Faraone (PD). 
 
"I CIE sono una vergogna per il nostro Paese." Così Erasmo Palazzotto, Deputato alla Camera e Coordinatore Regionale di SEL, commenta l'ispezione all'uscita dal CIE. "Visitando la struttura di Milo ho potuto constatare coi miei occhi le condizioni in cui i migranti, definiti ipocritamente "ospiti", sono in realtà detenuti. E' prioritario cancellare la Legge Bossi-Fini, abrogando il reato di immigrazione clandestina e regolamentando adeguate vie legali di accesso al nostro paese, riconoscendo al contempo ai cittadini migranti il diritto ad essere trattati con dignità e ad avere una tutela legale efficace. Proporremo presto un'interpellanza affinché il Ministro riferisca sulle evidenti violazioni del diritto perpetrate in queste strutture."
 
"Il CIE di Trapani versa in condizioni di assoluto degrado. Siamo oltre il limite della decenza, rendendo praticamente queste strutture come carceri. Le forze dell’ordine dimostrano una grande disponibilità che va elogiata, considerando le difficilissime condizioni e le scarse risorse per il servizio. Si deve agire subito per ripristinare il rispetto della dignità umana e occorre ripensare profondamente l’impianto normativo".
Così, Davide Faraone, deputato palermitano del Partito Democratico, in seguito alla visita al CIE di Trapani.
 
 
 
 
 
 
(Immagine:http://www.democraziakmzero.org/files/2011/07/cie-lager.jpg)



 


geoblog, la citta' di domani

WikiPalermo - 100 idee per Palermo

Ecco le mie 100 idee per Palermo. Una piattaforma programmatica aperta e modificabile dai cittadini.